Bhutan CLAN feat WU MING 1

When:

26/04/2018 @ 21:00

Categories:
Add to calendar | Add to Google calendar

Butan clan

Tra finto folk e gotico tropicale, ensemble mobile e mutevole il Bhutan Clan – vestito sonoro del collettivo Kai Zen – racconta storie in musica.

Tra le vicende narrate dal Clan ci sono quelle nate nel cantiere di Resistenze in Cirenaica, galassia di collettivi bolognesi, storie di resistenza al colonialismo italiano e al nazifascismo.

Voce narrante Wu Ming 1, membro del collettivo Wu Ming e del precedente collettivo Luther Blissett, coautore di Q, 54, collaboratore di Internazionale, e molto altro.
Wu Ming rifiutano di essere fotografati e di comparire in video e non hanno mai accettato inviti televisivi, è loro precisa scelta apparire solo di persona.

Con Wu Ming 1 il Clan ha dato vita al reading tratto dal libro pubblicato per Einaudi “Un viaggio che non promettiamo breve – Venticinque anni di lotta No Tav”.

Bolzano è poi data speciale, poiché è la città natale di due membri del Clan; per questo ci saranno due storie ad hoc, una dedicata al colonialismo italiano in Alto Adige e una alla città.

——————————/——————————
Bhutan Clan
Jadel Andreetto (voce / basso)
Claudio Cadei (violino / ūd)
Stefano D’Arcangelo (tastiere / elettronica)
Andrea Diclemente (batteria)
Bruno Fiorini (chitarre)
Ricardo Lopez Pelliza (guitalele / ukulele / mandolino / banjo)
——————————/——————————

Link

https://resistenzeincirenaica.com/

http://www.wumingfoundation.com/giap/tag/resistenze-in-cirenaica/

www.kaizenlab.it

kaizenology.wordpress.com

https://it.wikipedia.org/wiki/Kai_Zen

https://www.wumingfoundation.com/giap/

******************
Ingresso 10€
Max 150 posti, consigliata prenotazione via mail

vanja@unclevanja.com